Quante volte deve essere trasmesso un messaggio pubblicitario? La risposta dal 1885!

Quante volte deve essere trasmesso un messaggio pubblicitario? La risposta dal 1885!

Molto spesso i clienti ci chiedono: “Ma per quanto tempo dobbiamo veicolare questo messaggio? Non è troppo?”
Che in senso lato significa anche: ”Quanto poi mi costerebbe tutta sta roba?”

Collegandoci all’articolo precedente sulla distrazione di massa, nel quale si parlava anche dei costi dell’advertising spesso elevati a causa di questo fenomeno, riportiamo una guida intitolata Successful Advertising, scritta nel 1885 da Thomas Smith, un uomo d’affari londinese.

Ecco quindi, secondo Smith, qual è la frequenza effettiva, cioè il numero di volte, in cui un messaggio pubblicitario o di marketing deve essere trasmesso ai consumatori prima che tutte le informazioni vengano assimilate.

Vi posso assicurare che ha la sua rilevanza anche oggi.

  1. La prima volta che una persona guarda un annuncio pubblicitario, non lo vede nemmeno
  2. La seconda volta, non se ne accorge
  3. La terza volta, è consapevole della sua esistenza
  4. La quarta volta ha la fugace sensazione di averlo già visto prima
  5. La quinta volta legge l’annuncio
  6. La sesta volta storce il naso
  7. La settima volta lo legge e inizia ad irritarsi un po’
  8. L’ottava volta inizia a pensare: “Ecco di nuovo quella pubblicità invadente”
  9. La nona volta inizia a chiedersi se valga qualcosa
  10. La decima volta chiede a qualche amico o al vicino se l’hanno provato
  11. L’undicesima volta si chiede come l’azienda possa pagare tutte queste inserzioni pubblicitarie
  12. La dodicesima volta inizia a pensare che possa essere un buon prodotto
  13. La tredicesima volta inizia a pensare che il prodotto ha un qualche valore
  14. La quattordicesima volta ricorda di desiderare un prodotto del genere da un bel po’ di tempo
  15. La quindicesima volta inizia a desiderare il prodotto ma non può permettersi di comprarlo
  16. La sedicesima volta pensa che un giorno lo comprerà.
  17. La diciassettesima volta si segna mentalmente di provvedere ad acquistare il prodotto
  18. La diciottesima volta maledice la sua povertà che non gli permette di poter comprare questo meraviglioso prodotto
  19. La diciannovesima volta conta i propri soldi con molta attenzione
  20. La ventesima volta vede l’annuncio e acquista ciò che offre.

Se hai necessità di comprendere meglio come investire in advertising, evitando di sprecare budget senza portare a casa clienti e risultati, compila il form sotto e sarai subito ricontattato per una consulenza gratuita.


    Parlaci del tuo progetto