Giovanni Desiderio

Photographer

Giovanni decide di fare il fotografo pensando di potersi esprimere con la fotografia ed evitare così, nel caso un giorno se ne fosse presentata l’occasione, di dover scrivere di sé, magari in terza persona. “Il seguito prova che aveva torto.” Se l’intuizione non è stata brillante, felice invece si è dimostrata la convinzione di credere nel valore della fotografia quale mezzo di comunicazione.

Nutre un grande rispetto per i concetti prima che per le tecniche ed i tecnicismi fotografici, per quanto questi ultimi, in buona parte, li abbia appresi velocemente ancor prima di possedere le sue prime macchine fotografiche.

Per il suo processo fotografico, ritiene sia importante individuare cosa NON fare, ciò che non è degno di nota, per questo sostiene che non si debba essere fotografi convulsivi, per lo stesso motivo, durante una serata fra amici, non fotograferebbe mai una delle tante, troppe pizze che ama magiare (ed è evidente).

Giovanni Desiderio ultima modifica: 2017-10-19T17:29:27+00:00 da Arcadia