Copy persuasivo a base di vitamine e antidolorifici

Copy persuasivo a base di vitamine e antidolorifici

Se sei un imprenditore, un commerciante, uno studente, un impiegato, un operaio ti sarà capitato qualche volta di stare lì a spremerti le meningi su come scrivere un testo convincente per qualcuno: un tuo fornitore, un tuo cliente, il professore che deve seguirti la tesi, il tuo datore di lavoro.

Oggi voglio suggerirti un metodo che un mio amico e collega un giorno, mentre stavamo chiacchierando, ha definito “delle vitamine e degli antidolorifici”.

Si parlava del perché una persona se deve mantenersi in forma è meno propenso ad andare da un medico, o se lo fa è meno propenso a seguirne i consigli, mentre se ha un dolore ci va subito e prende tutto quello che il medico gli prescrive.

Se, ad esempio, il medico gli dice: “Stai benone, ma per stare meglio e al top della forma devi prendere ogni giorno questi integratori con vitamine A, C, D, E”. Molto probabilmente la persona interessata rimanderà l’acquisto degli integratori o addirittura non li acquisterà mai.
Se invece ha mal di schiena e il medico gli prescrive un antidolorifico, la prima cosa che fa appena esce dallo studio è andare in farmacia a comprarlo per prenderlo il prima possibile.

Cosa ci dice questo esempio a livello di comunicazione? Che comunicare il valore di un prodotto o di un servizio basandosi solamente sui vantaggi che avrà chi li acquisterà, sarà molto meno efficace rispetto a comunicare il come un prodotto allevierà o allontanerà il dolore.

E se quel prodotto risolverà efficacemente il problema il cliente gli darà un valore molto alto e una fiducia molto forte.

Copy Persuasivo in Comunicazione

Quando riusciamo a parlare alla parte egoistica di chi legge l’effetto è molto forte, se invece parliamo solo di caratteristiche del prodotto o del servizio non parliamo alla parte emotiva delle persone e il coinvolgimento non sarà lo stesso.

Questi concetti si avvicinano molto a quella che in psicologia viene definita “loss aversion”: preferiamo evitare una perdita invece di avere un guadagno.

Sicuramente presentare i benefici e i vantaggi del nostro prodotto o del nostro servizio è fondamentale per convincere potenziali clienti. La verità però è che preferiamo NON perdere 10 euro rispetto a guadagnarne 10, ad esempio, cioè preferiamo evitare una perdita rispetto ad avere un guadagno.

Ma della loss aversion parleremo in un articolo dedicato, ora andiamo nel pratico e facciamo alcuni esempi.

Se fossi un estetista e volessi scrivere un post sui social per promuovere la nuovissima crema solare potrei scrivere il testo in due modi:

  1. Crema solare di alta qualità che protegge dai raggi UV (vitamine)
  2. Crema solare di alta qualità che evita rughe dolorose, scottature e infiammazioni gravi della pelle. (antidolorifico)

Se fossi il titolare di un negozio di articoli sportivi e volessi promuovere i nuovi occhiali protettivi per ciclisti potrei scrivere:

  1. Occhiali con montatura avvolgente ideali per il ciclista che non vuole perdere neanche un giorno di allenamento. (vitamine)
  2. Occhiali con montatura avvolgente che proteggono i tuoi occhi da sole, vento, polvere e insetti, evitandoti incidenti in bici e cadute. (antidolorifico)

E ancora, se fossi un impiegato che necessita di un giorno di ferie potrei scrivere al mio datore di lavoro:

  1. Ciao Domenico, avrei bisogno di un giorno di ferie perché sento la necessità di riposarmi per recuperare energie. (vitamine)
  2. Ciao Domenico, avrei bisogno di un giorno di ferie perché sento la necessità di riposarmi per recuperare energie, spesso mi dimentico le cose da fare e in ufficio non sto producendo come dovrei. (antidolorifico)

E se invece fossi uno studente che deve convincere il professore a seguirgli la tesi?

  1. Buongiorno Prof, sarei molto felice se fosse lei a seguire la mia tesi e ad aiutarmi a raggiungere questo meraviglioso traguardo. (vitamine)
  2. Buongiorno Prof, so che lei è sempre molto disponibile e che per questo motivo gode di una stima molto alta da parte di tutti gli studenti, per cui sarei molto felice se fosse lei a seguire la mia tesi e ad aiutarmi a raggiungere questo meraviglioso traguardo. Non mi lasci da solo. (antidolorifico)

Ora puoi fare i tuoi test e se hai necessità di un confronto puoi scrivermi compilando il post sotto.

Una raccomandazione per la tua salute: + vitamine – antidolorifici, per la tua comunicazione – vitamine + antidolorifici!

 


    Parlaci del tuo progetto